Packaging per e-commerce

CONSIGLI SUL  PACKAGING PER E-COMMERCE

Suona il campanello e al citofono rispondono “Corriere, c’è un pacco”.

Questo è il momento in cui tutto il processo di acquisto costruito dietro ad un e-commerce, arriva al mondo reale del cliente.

Il primo contatto fra il prodotto e il cliente che ha fatto la sua scelta navigando in rete, è in quel pacco consegnato dal corriere.

Un’occasione preziosa che sarebbe un peccato non tenere in considerazione.

Il sito dove viene fatto l’acquisto e il pacco che viene consegnato, sono gli elementi a disposizione del cliente per valutare la tua azienda, ancora prima che veda l’articolo acquistato. Le caratteristiche del packaging che utilizzerai, saranno la base della percezione del tuo brand.

Il pacco va realizzato pensando innanzitutto alle esigenze del cliente.

Non a caso i grandi brand hanno reso iconico il modo di imballare e confezionare i loro prodotti.

Per un prodotto acquistato con un e-commerce, l’esperienza dell’apertura diventa doppiamente importante rispetto all’acquisto in negozio, proprio perchè è il primo momento di contatto reale con il prodotto e vogliamo che diventi un’esperienza positiva per l’utente.

È importante la cura dei dettagli, evita le scatole anonime, ma cura la coordinazione di immagine tra il packaging del prodotto e il packaging della spedizione. 

Oltre ai prodotti anche la confezione parla del brand e dei suoi valori. L’identità aziendale deve essere ben visibile fin dalla scatola e fornire informazioni chiare e semplici con una grafica accattivante.

La confezione della spedizione deve essere semplice da aprire (non riuscire ad aprire un imballaggio è così frustrante che è stato coniato il termine “wrap rage”) e al tempo stesso deve garantire l’integrità del prodotto.

Deve essere sostenibile utilizzando il più possibile materiali eco friendly, e limitare gli sprechi inutili, pensando ad esempio a un imballo riutilizzabile in caso di resi. Scegliere di essere sostenibili aiuta a creare con i clienti una relazione di fiducia al di là della vendita occasionale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

G Side

GSide significa Green Side, un materiale realizzato con il 65% di materiale riciclato, ed è il frutto di costanti investimenti in ricerca e sviluppo di

Leggi Tutto »

Il Cammino di Betlemme

Il Cammino di Betlemme riunisce un gruppo di eremiti spirituali, che cercano nel silenzio la dimensione contemplativa della vita. Il nostro compito in questo caso

Leggi Tutto »

VERTIGO​

Abbiamo creato logo e corporate identity Vertigo, il marchio di linea di Fili di Lana, che produce per conto di noti brand del settore fashion

Leggi Tutto »
Ti potrebbe interessare...

Instagram Reels VS TikTok

È meglio pubblicare su Instagram o su TikTok? I video stanno rapidamente diventando il formato di contenuto di riferimento sui social network, grazie al loro

G Side

GSide significa Green Side, un materiale realizzato con il 65% di materiale riciclato, ed è il frutto di costanti investimenti in ricerca e sviluppo di

Il Cammino di Betlemme

Il Cammino di Betlemme riunisce un gruppo di eremiti spirituali, che cercano nel silenzio la dimensione contemplativa della vita. Il nostro compito in questo caso

Ò Lo spazio dell’Olio

Le buone idee nascono anche quando, come nel 2021 la pandemia ha costretto molte aziende a fermare la produzione. L’importante è non fermare la voglia