Packaging per Delivery e Take Away

Avete pensato quanto sia importante il packaging per delivery e take away, soprattutto adesso con il lockdown?

La chiusura al pubblico dei ristoranti ha convinto anche chi non lo aveva mai fatto prima a ordinare con un click o una telefonata. Nella top ten della lista dei desideri di chi è rimasto a casa in questi mesi infatti, ci sono il rivivere una cena nel ristorante preferito, oppure un aperitivo nel locale più di tendenza.

L’abitudine di ordinare in un ristorante gourmet, tradizionale o in pizzeria, consumando la propria cena a casa, è diventa una pratica comune per tutti.

Moltissimi ristoranti e locali hanno aderito alle iniziative di consegna a domicilio sotto la spinta dell’urgenza del momento, ma la differenza fra chi era già organizzato e chi non ha avuto il tempo di prepararsi adeguatamente, è visibile con una qualità della presentazione spesso lasciata all’improvvisazione.

La situazione di questi ultimi mesi è stata un acceleratore di comportamenti che nel futuro prossimo troveranno probabilmente un posto stabile nella vita quotidiana. Guardiamo a questi nuovi sviluppi con attenzione: non perdiamo l’occasione di sfruttare un’opportunità che prima del lockdown in troppi non avevano ancora preso in considerazione.

In poche parole non è più il caso di rimandare!

Il packaging è parte integrante della comunicazione, deve dare la percezione del valore dell’acquisto.

In questo particolare periodo poi, il momento della consegna a domicilio è l’esperienza che non si può avere all’interno del locale. Aprire una confezione è parte dell’emozione che si regala. Non vendiamo la qualità del cibo da sola, ma aggiungiamo l’atmosfera, l’ambiente, la presentazione del piatto, il servizio curato…mettiamo tutto in una scatola e facciamolo arrivare fino a casa.

Il cibo coinvolge tutti i sensi e la confezione oltre a essere un involucro pratico, igienico e funzionale, deve essere la vetrina che anticipa e amplifica il gusto. Il packaging non è il motivo dell’acquisto, ma è vero che già quando lo apri,  se coordinato con l’immagine e la filosofia del brand, è l’inizio dell’esperienza.

Come avviene per l’acquisto dei prodotti confezionati dove sappiamo che il packaging sposta di molti punti in percentuale le vendite, soprattutto nei primi acquisti, anche per delivery e take away la confezione deve essere considerata al pari di una User Experience, suscitare ed evocare sensazioni positive, amplificare la percezione della qualità del prodotto.

Il cibo cucinato non è soltanto una soluzione pratica per chi non ha voglia di cucinare. In questo nuovo contesto è diventato il mezzo per rivivere il momento di nuova socializzazione.

La combinazione di servizio veloce e cibo di qualità regalano oggi nuove opportunità. Un packaging ben studiato, aggiunge l’occasione di dare più informazioni sul contenuto, dare la descrizione degli ingredienti e dei metodi di preparazione e, perchè no, coinvolgere i consumatori nella preparazione stessa del piatto, fornendo con gli ingredienti semi preparati ed i condimenti, aumentando l’investimento emotivo e il senso di appartenenza al brand!

È un’occasione da non perdere per strizzare l’occhio a nuovi consumatori e rafforzare il rapporto con i clienti abituali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Brand e strategia

Il BRAND E Il PACKAGING Barilla, il brand sinonimo della pasta italiana nel mondo, propone nuove confezioni per il mercato italiano e per il mercato

Leggi Tutto »

LOGO e BRAND IDENTITY

Avere un LOGO è il primo passo verso la realizzazione di una BRAND IDENTITY. Costruire una brand identity per la tua attività, vuol dire creare

Leggi Tutto »

Packaging per e-commerce

CONSIGLI SUL  PACKAGING PER E-COMMERCE Suona il campanello e al citofono rispondono “Corriere, c’è un pacco”. Questo è il momento in cui tutto il processo

Leggi Tutto »
Ti potrebbe interessare...

Brand e strategia

Il BRAND E Il PACKAGING Barilla, il brand sinonimo della pasta italiana nel mondo, propone nuove confezioni per il mercato italiano e per il mercato

LOGO e BRAND IDENTITY

Avere un LOGO è il primo passo verso la realizzazione di una BRAND IDENTITY. Costruire una brand identity per la tua attività, vuol dire creare

Come presentare un nuovo prodotto

La prima impressione? sappiamo che non è l’unica cosa che conta, ma comunque conta molto! Inviare il campionario di un nuovo prodotto per farlo conoscere, è

Packaging e sostenibilità

PACKAGING – IL NUOVO LUSSO? È GREEN Esserci liberati per alcuni giorni da smog e rumore del traffico, provare la voglia di stare all’aria aperta,