La Collaborazione con l’Accademia dei Georgofili per la realizzazione di una Mostra

Siamo felici di condividere con voi la nostra collaborazione con l’Accademia dei Georgofili di Firenze nella realizzazione dell’allestimento della loro recente mostra sulla bonifica e sul rapporto fra acqua e territorio.

L’Accademia dei Georgofili

L’Accademia dei Georgofili è una delle istituzioni culturali più prestigiose di Firenze, fondata nel 1753. La sua missione è quella di promuovere la ricerca scientifica e la divulgazione delle conoscenze agrarie, economiche e ambientali. Nel corso dei secoli, l’Accademia ha svolto un ruolo fondamentale nel contribuire alla crescita e allo sviluppo dell’agricoltura e dell’ambiente in Italia.

Questa mostra è un percorso attraverso 4 aree geografiche della Toscana profondamente modificate dall’impatto del governo idrogeologico.

Grazie alle antiche mappe restaurate e digitalizzate così da essere disponibili a tutti, e alla collaborazione con il Museo Galileo ed il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno, questa mostra diventa un prezioso strumento per tutti gli studiosi che possono condividere le fonti.

Nella mostra troviamo immagini che testimoniano la gestione delle acque e le sue mutazioni nel tempo, dal XVII al XXI secolo, fino ad arrivare all’opera recente del Parco del Mensola.

La Nostra Collaborazione: Realizzare un Allestimento Visuale

Siamo stati chiamati a contribuire alla realizzazione dell’allestimento della mostra, un compito che ci ha avvicinato alla storia e alla missione dell’Accademia dei Georgofili.

Abbiamo lavorato a stretto contatto con l’Accademia per creare un design che guidi il percorso dei visitatori attraverso la mostra.

La mostra inaugurale all’Accademia dei Georgofili rappresenta per il noi l’opportunità di offrire la nostra competenza, contribuendo a celebrare l’eredità storica e scientifica di questa istituzione prestigiosa della nostra città.

Conclusioni

La nostra collaborazione con l’Accademia dei Georgofili nella realizzazione dell’allestimento della loro mostra inaugurale è stata un’esperienza che ci ha aperto le porte a un sapere per noi poco conosciuto, a sale e archivi che non avevamo mai avuto l’occasione di visitare. Ci siamo impegnati al massimo per realizzare tutto in tempi strettissimi, ma la collaborazione con l’Accademia è stata perfetta.

Siamo grati all’Accademia per questa straordinaria opportunità e siamo già pronti per la progettazione e realizzazione delle prossime mostre, sperando di dare così il nostro piccolo contributo alla promozione della cultura, della scienza e della storia.

Ti potrebbe interessare...