Instagram Reels VS TikTok

È meglio pubblicare su Instagram o su TikTok?

I video stanno rapidamente diventando il formato di contenuto di riferimento sui social network, grazie al loro modo di coinvolgere facilmente il pubblico.

Proprio per questo recentemente l’estrema popolarità della piattaforma social TikTok, ha spinto Instagram ad aumentare la visibilità dei creators proponendo loro la piattaforma concorrente Reels. 

Ma anche se TikTok e Reels presentano entrambi contenuti brevi basati sulle ultime tendenze e quindi in apparenza simili, le 2 piattaforme differiscono quando andiamo ad analizzare il loro pubblico, il modo in cui esso interagisce con il post e l’atmosfera che genera il contenuto.

Queste differenze sono un punto fondamentale a cui è molto importante adattare i contenuti video, se si desidera avere successo su queste piattaforme.

Gli Instagram Reels sono video brevi attraverso cui i brand interagiscono con la loro community, mostrando contenuti che raccontano la storia e i retroscena di un prodotto o di un servizio.

Anche quelli di TikTok sono brevi video, ma il loro scopo principale è l‘intrattenimento.

Vediamoli a confronto:

Durata del video

Entrambe le piattaforme richiedono che il video sia in forma breve, ma differiscono sulla durata. 

TikTok può durare fino a 3 minuti mentre i Reels di Instagram sono limitati a 60 secondi e, solo molto recentemente, sono arrivati a 90. Essendo così brevi, i Reels spesso presentano messaggi concisi e semplici tutorial.

Librerie musicali

TikTok ha una vasta libreria di musica generata dagli utenti oltre alla musica di tendenza. Molta della musica di tendenza di TikTok viene trasferita su Instagram. Gli account aziendali di Instagram sono un po’ limitati quando si tratta di utilizzare la musica esistente per creare sottofondi, poiché Instagram ha restrizioni più severe sul copyright e richiede agli utenti di condividere contenuti originali.

Scopo

TikTok è stato creato più come una forma di intrattenimento e un luogo virtuale in cui i creators possono connettersi in modo facile e casuale con il pubblico. 

Instagram invece è stato creato come uno spazio per condividere contenuti originali di artisti e creators che avrebbero così potuto aumentare la loro influenza e promuovere il loro marchio. Il contenuto di Reels tende ad essere più esteticamente curato e incentrato sulle informazioni.

Età del pubblico

Il pubblico di TikTok è più giovane di quello di Instagram, ma probabilmente è destinato a cambiare visto che TikTok continua a raccogliere consensi anche tra persone di età più avanzata. 

Tasso di coinvolgimento

Uno studio di Social Media Today mostra che mentre le visualizzazioni sono abbastanza simili su entrambe le piattaforme, il coinvolgimento è maggiore su TikTok. 

In linea generale si è visto che i nuovi account che pubblicano sia su TikTok che Reels, ottengono un coinvolgimento significativamente maggiore su TikTok, ma questo non vale per gli account di business consolidati che generalmente hanno più successo su Instagram Reels.

Suggerimento professionale: pubblicando più contenuti Reels su Instagram, ci sono maggiori possibilità che più utenti vedano i tuoi contenuti perché l’algoritmo di Instagram potenzia le nuove funzionalità Reels, per incoraggiarne l’adozione da parte degli utenti. L’algoritmo di Instagram dà anche la priorità ai contenuti con il maggior coinvolgimento. Poiché gli utenti impiegano più tempo per interagire con i contenuti video rispetto a un testo o un post basato su immagini, molto probabilmente i tuoi contenuti avranno prestazioni migliori.

Funzionalità di modifica

TikTok e Instagram Reels hanno funzionalità di modifica abbastanza simili adesso. Entrambe le piattaforme consentono di registrare reazioni dal vivo ai video di altri utenti in formato affiancato; la funzione si chiama Remix su Instagram e Duet su TikTok. 

TikTok ha una funzione in più chiamata Stitch che consente agli utenti di aggiungere un taglio di un altro video all’inizio del proprio.

Visualizzazioni

Mentre le visualizzazioni di Instagram Reels provengono principalmente da follower esistenti, con TikTok ci sono maggiori probabilità di scoprire utenti che non seguono il creator. I dati mostrano che TikTok ha una media del 24,86% di visualizzazioni per numero di follower, mentre Reels ha una media del 144,03%. Considerando che le visualizzazioni sono abbastanza simili su entrambe le piattaforme, ciò indica che la maggior parte delle visualizzazioni di Reels proviene dal pubblico esistente del creator. Se il tuo interesse è di far crescere un tuo pubblico, trarrai vantaggio dall’iniziare su TikTok. Se invece stai creando per il tuo pubblico consolidato, senza necessità di crescere rapidamente, Reels fa per te.

Dove si trovano

I Reels di Instagram possono essere visualizzati nella scheda Reels (come la scheda Esplora di Instagram per Reels), nella scheda Reels sul profilo di un utente, nella griglia di un utente e nel feed delle notizie. 

TikTok viene visualizzato in due posizioni: la pagina “Per te” (FYP) e la scheda “Seguente”. La pagina For You è come la pagina Esplora di Instagram. È qui che l’algoritmo di TikTok fornisce agli utenti video personalizzati in base ai loro interessi. I video degli account seguiti dall’utente verranno visualizzati qui e i contenuti di altri account pertinenti.

Algoritmo

L’algoritmo di TikTok tende a dare maggiore visibilità ai contenuti migliori, mentre l’algoritmo di Instagram riesce di più a spingere Reels verso i follower esistenti. Tuttavia, tieni presente che entrambi gli algoritmi cambiano costantemente. Si presume anche che l’algoritmo di Instagram nasconda i contenuti che hanno una filigrana TikTok e che i video modificati con gli strumenti di editing nativi di IG funzionino meglio di quelli modificati da un’app di terze parti.

Analytics

Gli insight di Instagram Reels misurano le riproduzioni, le interazioni tra i reels, la copertura, i Mi piace, i commenti e i salvataggi. Su TikTok invece si ottiene analisi della panoramica del profilo, approfondimenti sui contenuti e approfondimenti sui follower. Gli approfondimenti sui contenuti, su TikTok sono piuttosto dettagliati e includono metriche come visualizzazioni, numero di condivisioni, tempo trascorso a guardare ogni video, tipo di sorgente di traffico e altro ancora. L’analisi della panoramica del profilo mostra quante volte i video vengono visualizzati in un determinato periodo, le visite al profilo e il conteggio dei follower.

Da questa breve panoramica si deduce che la maggior parte dei brand trarrà vantaggio dalla pubblicazione di contenuti originali su entrambe le piattaforme, ma è importante che il contenuto, pur avendo la stessa idea di partenza, sia differente nella realizzazione, tenendo in considerazione i diversi scopi di ciascuna piattaforma, i dati demografici del pubblico, e tutte le metriche di cui abbiamo qui accennato.

G Side

GSide significa Green Side, un materiale realizzato con il 65% di materiale riciclato, ed è il frutto di costanti investimenti in ricerca e sviluppo di

Leggi Tutto »

Il Cammino di Betlemme

Il Cammino di Betlemme riunisce un gruppo di eremiti spirituali, che cercano nel silenzio la dimensione contemplativa della vita. Il nostro compito in questo caso

Leggi Tutto »

VERTIGO​

Abbiamo creato logo e corporate identity Vertigo, il marchio di linea di Fili di Lana, che produce per conto di noti brand del settore fashion

Leggi Tutto »
Ti potrebbe interessare...

Instagram Reels VS TikTok

È meglio pubblicare su Instagram o su TikTok? I video stanno rapidamente diventando il formato di contenuto di riferimento sui social network, grazie al loro

G Side

GSide significa Green Side, un materiale realizzato con il 65% di materiale riciclato, ed è il frutto di costanti investimenti in ricerca e sviluppo di

Il Cammino di Betlemme

Il Cammino di Betlemme riunisce un gruppo di eremiti spirituali, che cercano nel silenzio la dimensione contemplativa della vita. Il nostro compito in questo caso

Ò Lo spazio dell’Olio

Le buone idee nascono anche quando, come nel 2021 la pandemia ha costretto molte aziende a fermare la produzione. L’importante è non fermare la voglia